L’argento 925, noto anche come argento sterling, è una lega di argento composta dal 92,5% di argento puro e dal 7,5% di altri metalli, solitamente rame. L’argento puro è molto morbido e non è adatto alla produzione di gioielli o oggetti di uso quotidiano perché si graffia facilmente e si deforma con l’uso. La lega di argento 925, invece, è molto più resistente e durevole.

L’argento 925 è considerato uno dei metalli più popolari per la produzione di gioielli. È relativamente economico rispetto ad altri metalli preziosi come l’oro e il platino, ma è abbastanza resistente da poter essere indossato ogni giorno. Inoltre, l’argento 925 ha un colore luminoso e riflettente che lo rende molto attraente per la creazione di gioielli.

Gli oggetti in argento 925 possono variare da semplici orecchini e braccialetti, fino ad arrivare a oggetti di maggior valore come candelabri e posate. L’argento 925 può essere lavorato con diverse tecniche, come l’incisione, la fusione e la cesellatura, rendendolo molto versatile.

È importante notare che l’argento 925 può scurirsi o annerirsi con il tempo e l’uso, a causa dell’ossidazione. Tuttavia, questo può essere facilmente rimediato con la pulizia e la lucidatura dell’oggetto. In generale, l’argento 925 è una scelta popolare per i gioielli e gli oggetti d’argento, grazie alla sua durabilità, bellezza e valore accessibile.

Articoli consigliati